Aggiornamento segreto di Apple per Macbook?

Grazie all’ultima versione del firmware di Apple i modelli MacBook e MacBook Pro “late 2008” possono essere aggiornati a 8GB di memoria.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars | 3 (4,67)
Loading...
| Tom Bauer | Lascia una risposta
Tag:, ,
MacBook Pro, late 2008, 8GB Arbeitsspeicher
MacBook Pro

MacBook Pro “late 2008” possono essere aggiornati a 8GB di memoria

Oggi abbiamo avviato una serie di tentativi, semplici ma efficaci, per scoprire come aggiornare la memoria del MacBook Pro “late 2008” (15 pollici, 2.4GHy Intel Core 2 Duo) che il nostro grafico ha sfruttato a pieno per qualche anno. Ci siamo quindi chiesti: aggiorniamo la memoria RAM? Installiamo una memoria SSD? Effettuiamo entrambi i processi? O alla fine dobbiamo comprare un computer nuovo? Qui di seguito vi presentiamo i risultati dei nostri test. Siete curiosi?

Chi osa, vince:questo è quello che pensavamo e per questo abbiamo aggiornato con un modulo da 8 GB il sistema, che come indicato dalla casa produttrice Apple supporta fino a un massimo di 4 GB di memoria e per cui finora abbiamo offerto un aggiornamento compatibile di 6 GB, sulla base di quanto indicato ufficialmente dall’aggiornamento del firmware. Risultato? Un MacBook assolutamente stabile e veloce!


Segretissimo: modifiche della versione firmware EFI di Apple
Com’è possibile? Dopo una breve ricerca abbiamo trovato la spiegazione: nel 2009 la Apple ha pubblicato un aggiornamento del firmware EFI per i modelli MacBook e MacBook Pro “late 2008”, non documentando però gli effetti dell’aggiornamento di memoria massimo supportato (8 GB invece dei 6 della versione precedente).

A questo si aggiunge il fatto che l’utente, dal momento che il codice è identico, non è in grado di rilevare se sul proprio MacBook sia installata l’ultima versione del firmware oppure quella precedente, che supporta solo 6 GB RAM.

Qualora la memoria da 8 GB installata sul vostro MacBook/MacBook Pro “late 2008” sia causa di problemi allora questo sarà sicuramente dovuto al firmware. Vi consigliamo quindi di aggiornarlo!

Requisiti per il funzionamento di una memoria RAM da 8 GB nei modelli MacBook/MacBook Pro “late 2008”

Per essere sicuri di poter sfruttare completamente la memoria RAM da 8 GB sul vostro MacBook(MacBook5,1 Series) e MacBook Pro(MacBookPro5,1 Series) devono prima essere installati i seguenti aggiornamenti firmware:

Inoltre il sistema operativo dev’essere aggiornato con la versione OSX 10.6.6. Dalla versione “Snow Leopard” è possibile sfruttare al meglio gli 8 GB di memoria RAM.

Chi dovesse avere già installato sul proprio sistema l’ultimo aggiornamento firmware EFI 2.8 (del 28.2.2012), allora potrà espandere la memoria del proprio MacBook a 8 GB, senza dover effettuare ulteriori aggiornamenti.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *