Tendenze sul mercato delle memorie RAM: in arrivo il DDR4!

Nel 2014 lo standard DDR4 per i chip SDRAM finalmente sbarca sul mercato dei server per memorie RAM. Di seguito i dati principali.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars | 2 (5,00)
Loading...
| CompuRAM Redaktion | Lascia una risposta
Tag:
DDR4

Maggiori prestazioni ed efficienza energetica: questo quanto promette la quarta versione dello standard DDR per chip SDRAM, già presentato nel settembre 2012 dall’organismo competente JEDEC.

Quest’anno finalmente la tecnica di memoria DDR4 sbarca sul mercato dei server. L’introduzione della DDR4-SDRAM negli ambiti office e consumer è invece prevista per il 2015.

Lo standard DDR domina il mercato

Da oltre 10 anni è lo standard DDR-SDRAM a dominare il mercato delle memorie RAM. La tecnologia “double data rate” elabora due pacchetti dati per ogni segnale di clock, un pacchetto per la frequenza di clock in salita e uno per quella in discesa. Si tratta di prestazioni notevolmente superiori rispetto a quelle realizzate con altre tecniche. Alla fine degli anni Novanta vennero lanciati sul mercato, come evoluzione successiva della SDRAM, i chip e le schede di memoria DDR. Con gli standard delle generazioni successive, DDR2, DDR3 e DDR4, lo JEDEC cerca di soddisfare le esigenze relative a velocità e capacità delle memorie RAM.

DDR4 – scheda tecnica

DDR3
DDR4
Frequenza di clock
max. 1.866 MHz
1.600-3.200 MHz
Tensione
1,35 V e 1,5 V
1,2 V
Contatti / Pin
DIMM: 240 Pin
SO-DIMM: 204 Pin
DIMM: 288 Pin
SO-DIMM: 260 Pin

Tabella: DDR3 vs. DDR4 – breve scheda tecnica

I moduli DDR3-SDRAM si presentano anche come DIMM o SO-DIMM di grandezza più ridotta. Le capacità previste vanno dai 4 ai 128 GB per modulo. Il numero di contatti è superiore rispetto a quello delle memorie RAM delle generazioni precedenti ed è pari a 288 Pin (260 Pin con i moduli SO-DIMM).

La struttura del nuovo chip è ancora più compatta rispetto a quella delle generazioni precedenti. In questo modo viene garantita una maggiore frequenza di clock e quindi migliori prestazioni nel trasferimento dati dei moduli DDR4. Il segnale di clock dei primi moduli di memoria DDR4 è pari a 1600 MHz. Nella versione più complessa è prevista una frequenza di clock fino a 3200 MHz.
I moduli di memoria DDR4 lavorano con un’efficienza energetica senza precedenti, pari a 1,2 Volt.

Lancio sul mercato

Già da qualche anno i produttori di memorie RAM hanno lavorato alla creazione dello standard DDR4. Ciononostante il lancio sul mercato è stato continuamente posticipato, poiché né le piattaforme AMD né quelle Intel supportavano il nuovo standard. Le prime schede con un supporto DDR4 verranno lanciate sul mercato nell’ autunno 2014 nei processori Intel della serie XEON E5 V3 – Haswell-EP.

I produttori di memorie RAM stanno facendo di tutto per essere pronti per il lancio ufficiale. Samsung, per esempio, ha già reso noto l’avvio della produzione di massa dei moduli server con lo standard DDR4 e con una capacità di 16 o 32 GB. I moduli DDR4 saranno disponibili anche presso CompuRAM.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *